sabato 1 marzo 2008

Omosessualità: Abbracciate vostra figlia oggi


ABBRACCIATE VOSTRA FIGLIA OGGI


Pubblicata nel FORUM del sito PFOX
 


 Tradotto da Patrizia Battisti per  il Blog  SI PUO' CAMBIARE  


Un pò della mia storia..........

             Ho 33 anni, ho una gatto di nome Beast e non ho piante in casa. Non mi definisco né gay né lesbica, ma per la gran parte della popolazione é solo una questione di etichette. Ho iniziato a leggere il libro Coming out of Homosexuality (che ho trovato molto utile). Ho conosciuto il gruppo di PFOX.
Ho trascorso ore al computer in cerca di siti web di Ex-gay, stando attenta a cancellare tutti i giorni ogni traccia affinché mia madre non si accorgesse dei siti che avevo visitato. In quel periodo non me ne accorgevo ma, a quanto pare, era abbastanza insopportabile vivere con me.

            Un anno fa ho lasciato la Florida e sono tornata a vivere con i miei genitori. Una mattina di agosto a colazione ho detto a mia madre "vuoi conoscere le ultime novità?" Quel momento resterà per sempre impresso nella mia mente. Stava per prendere un bicchiere, la schiena rivolta verso di me, si fermò. Fece un cenno con la testa ed io iniziai a raccontarle della mia attrazione verso le donne. Iniziai a piangere, lei si voltò e si mise ad ascoltare. Le dissi dei libri per ex-gay che stavo leggendo e cose del genere. Mia madre si avvicinò a me e disse, "Ti voglio bene." E poi dovette uscire per andare al lavoro.

           Anche se non avevo mai programmato di dirle tutto, avevo toccato il fondo e non sopportavo più di tenere nascosto ciò che mi stava accadendo. Non c'era più spazio per le menzogne. Mia madre l'ha presa piuttosto bene. In quel periodo io e la donna con la quale avevo una relazione avevamo deciso di "prenderci una pausa". Non ci fu un'interruzione totale delle comunicazioni, ci scambiavamo ancora qualche email ma niente telefonate. Questa donna si trasferì in un'altra città, il che rendeva le cose un pò più semplici, ma il sentimento di attrazione era ancora lì. La nostra "romantica" relazione finì  poco tempo dopo. Ora siamo amiche e non c'é alcuna attrazione sessuale tra noi.


              Ogni tanto mia madre ed io parliamo della mia attrazione per le donne e le mi fa delle domande. A volte non ho voglia di discutere con lei di queste cose, altre volte lei vuole delle risposte che io non sono in grado di darle. Io stessa sto ancora cercando di comprendere tutto questo.

            Poco dopo l'inizio della mia seconda relazione sentimentale dello scorso anno ne ho parlato con mia madre e le ho spiegato perché mi piaceva avere quella relazione. A volte penso che mia madre opponga un vero e proprio rifiuto quando si tratta di riconoscere le vere motivazioni che sono alla radice dei miei desideri per le donne ma penso che questa sia una reazione normale.

             In realtà io e mia madre non parliamo spesso di queste cose perché mio padre é sempre intorno ed io non voglio che ascolti quello che dico. Non ho fiducia in lui, non lo rispetto e non mi piace. C'é un problema che ha a che fare con la rabbia ed il perdono che deve essere affrontato e risolto ed io ci sto lavorando sopra con la persona di PFOX che mi sta seguendo. Oppongo molta resistenza al perdono, ma Dio continua ad inviarmi dei piccoli segnali curiosi per ricordarmelo. Uno di questi segnali é stato un'invito a partecipare ad un seminario di tre giorni dedicato al perdono. AH ah ah, molto divertente, Dio.

            Mia madre non é una persona affettuosa ed io desidero molto il suo affetto. Mio padre invece é una persona affettuosa ma io non sopporto che mi tocchi. Quando mia madre mi abbraccia mi piace molto ma so che per lei é uno sforzo. Non le riesce molto bene, semplicemente é una cosa che non le viene naturale. Poiché non é mai stata molto affettuosa per me é piuttosto imbarazzante chiederle di abbracciarmi. 


Sono stata abbracciata alcune volte da persone davvero capaci di trasmettere il loro amore attraverso un abbraccio, ed é così diverso da ciò a cui sono abituata. Mi sciolgo in quegli abbracci. Ho bisogno davvero di più abbracci nella mia vita ma si tratta di qualcosa difficile da avere se sei single. Quando confesso a qualcuno di provare attrazione per le donne queste persone tendono a modificare il loro modo di toccarmi senza neanche rendersene conto. Se non si sentono a loro agio ad abbracciarmi pereferirei che non lo facessero affatto.
~Bethany