sabato 28 giugno 2008

Omosessualità: Accogliere/Respingere

Frank Worthen

ACCOGLIERE / RESPINGERE

Tratto dal capitolo 13 "SOSTITUZIONE"
del libro "THIS WAY OUT" di Frank worthen



I VUOTI DEVONO ESSERE RIEMPITI
STA A VOI SCEGLIERE OGNI GIORNO CON COSA O CON CHI RIEMPIRLI!  


L'apostolo Paolo ci dice, attraverso i suoi Scritti, di eliminare alcune cose dalla nostra vita e di sostituirli con gli atteggiamenti e le azioni del nuovo stile di vita. Nessun capitolo illustra meglio questo concetto di Colossesi 3:

Mortificate dunque quella parte di voi che appartiene alla terra: fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e quella avarizia insaziabile che è idolatria,

cose tutte che attirano l'ira di Dio su coloro che disobbediscono.

Anche voi un tempo eravate così, quando la vostra vita era immersa in questi vizi.

Ora invece deponete anche voi tutte queste
cose: ira, passione, malizia, maldicenze e parole oscene dalla vostra bocca.

Non mentitevi gli uni gli altri. Vi siete infatti spogliati dell'uomo vecchio con le sue azioni

e avete rivestito il nuovo, che si rinnova, per una piena
conoscenza, ad immagine del suo Creatore.

Colossesi 3: 5-10


Nei versi 12 e 13 Dio ci dice che cosa dobbiamo accogliere:

Rivestitevi dunque, come amati di Dio, santi e diletti, di sentimenti di misericordia, di bontà, di umiltà, di mansuetudine, di pazienza;

[sopportandovi a vicenda e perdonandovi scambievolmente, se qualcuno abbia di che lamentarsi nei riguardi degli altri. Come il Signore vi ha perdonato, così fate anche voi.


“Sostituzione” è l’idea che una cosa spinge fuori o scaccia un’altra cosa. È impossibile far uscire qualcosa dalla nostra vita senza che un’altra ne prenda il suo posto. Non esiste un terreno neutrale; 
CI TROVIAMO IN UN CAMPO DI BATTAGLIA TRA DUE FORZE OPPOSTE.

Paolo dice in Romani 12: 2:

“Non lasciarti vincere dal male, ma vinci con il bene il male.”


Non è sufficiente dire “non farti sopraffare dal male”. Se esiste un vuoto, il male lo riempirà. E’ un principio di bilico quello secondo il quale i vuoti debbono essere riempiti. Gesù ha parlato di questo in Matteo 12:43-45:

Quando lo spirito immondo esce da un uomo, se ne va per luoghi aridi cercando sollievo, ma non ne trova.

Allora dice: Ritornerò alla mia abitazione, da cui sono uscito. E tornato la trova vuota, spazzata e adorna.

Allora va, si prende sette altri spiriti peggiori ed entra a prendervi dimora; e la nuova condizione di quell'uomo diventa peggiore della prima.

Ciò dovrebbe farci riflettere sul fatto che ci troviamo in una lotta tra la vita e la morte e non possiamo sperare di vincere la battaglia se rifiutiamo di seguire le indicazioni di Dio.