mercoledì 31 marzo 2010

Il nuovo libro di Joseph Nicolosi - Identità di genere. Manuale di orientamento


Alcune recensioni del nuovo libro di Joseph Nicolosi:
"Identità di genere. Manuale di orientamento"




Il Dr. Nicolosi sarà a Brescia il 21 e il 22 maggio per presentare il suo nuovo libro


Nell'attuale clima di controversia e di divisione che circonda il trattamento dell'omosessualità, il benessere di migliaia di pazienti è in gioco. Pertanto è imperativo che, nell'interesse dell’integrità clinica, vengano messi da parte sia i tentativi di censura da parte dei militanti sia le ideologie che impediscono una ricerca aperta. Il diritto del paziente di scegliere i propri obiettivi terapeutici è fondamentale, e i tentativi di soffocare la libertà di scelta del paziente non sono solo eclatanti, ma anche in contrasto con l'impegno fondamentale di tutte le persone che si dedicano alla cura della salute mentale. Per questo motivo, anche se non sono d'accordo con alcune relazioni di causa ed effetto offerte in questo libro, il punto di vista del dottor Nicolosi deve essere parte dell'equazione in una discussione onesta ed aperta, fino al raggiungimento di definitive verità scientifiche e cliniche.

Nei miei oltre 60 anni di pratica come psicologo ho visto molte condizioni, mediche e psicologiche, che una volta erano considerate incurabili e che ora sono facilmente curabili. In questa prima fase del dibattito sul trattamento dell’omosessualità e dell’attrazione per lo stesso sesso, restituire prematuramente tutti gli omosessuali a un immutabile stile di vita sarebbe un disservizio della peggiore specie.

--Nicholas A. Cummings, Ph.D., Sc.D.
Distinguished Professor, University of Nevada, Reno
President, Cummings Foundation for Behavioral Health
Board Chair, The Nicholas & Dorothy Cummings Foundation
Executive Board Chair, CareIntegra
Former President, American Psychological Association as well as Division 12 (Clinical) and Division 29 (Psychotherapy), recipient of psychology’s gold medal for “Lifetime contributions to practice”.

_________________________________________________________


Sostenitore di uomini e donne che cercano seriamente di superare il proprio orientamento omosessuale e di raggiungere l'appagamento sessuale eterosessuale, Nicolosi, come una voce nel deserto, con audacia sfida gli psicologi convenzionali aggrappati alla convinzione che il passaggio dall’omosessualità all’eterosessualità non sia né possibile né auspicabile.

Diffondere il suo punto di vista è auspicabile e necessario sia per la società sia per le donne e gli uomini omosessuali. Ciò non equivale ad affermare, definitivamente, che per molti omosessuali l'eterosessualità sia preferibile all'omosessualità, ma soltanto che tale ricerca dovrebbe essere liberamente accessibile a tutte le persone omosessuali, se veramente lo desiderano.

Il trattato di Nicolosi sulla terapia riparativa è una pionieristica e coraggiosa navigazione su fondali insidiosi, pericolose risacche e ripidi tornanti, necessaria per bypassare la dichiarazione della comunità psicologica che l'omosessualità è appropriata per tutti gli uomini e le donne omosessuali. Anche se ancora controverso, il suo trattato è punteggiato e reso ancora più credibile dalla sua fiducia nelle percezioni, nei sentimenti e nelle dinamiche familiari del cliente.

In una parola, le osservazioni di Nicolosi, nel promuovere il suo punto di vista a favore di questo scottante e controverso problema, sono ampie e profonde, astratte ed esperienziali, teoricamente e praticamente raffigurate.

Le politiche e le risoluzioni di organizzazioni come l’American Psychological Association, e in parte anche dell’American Psychiatric Association, avrebbero fondamenta più solide e veritiere se queste organizzazioni fossero consapevoli e aperte alle idee che sostengono la terapia riparativa.

Il libro di Nicolosi merita di essere ampiamente letto, da amici e nemici, sia che si tratti o meno di un work in progress; sia che nel lungo periodo, si riveli esatto, erroneo, o una via di mezzo. I percorsi che conducono alla verità possono essere forgiati soltanto se consumati completamente e incondizionatamente, e certamente non quando ideologiche stelle polari li ostacolano fornendo indicazioni erronee durante il viaggio.

L'autore ha contribuito enormemente alla letteratura sessuale, offrendo le sue non irragionevoli opinioni alla valutazione di persone omosessuali, di studiosi del settore, dell'uomo della strada e di psicoterapeuti. Le sue opinioni forti e impegnative meritano di essere lette da cima a fondo, da poppa a prua.

--- Robert Perloff Ph.D.
Former President, American Psychological Association
Distinguished Service Professor Emeritus, University of Pittsburgh

____________________________________________________



In questo libro ricchissimo di dettagli il dottor Nicolosi condivide la sua esperienza di molti anni di lavoro con omosessuali che desiderano diminuire l’attrazione indesiderata e sviluppare il proprio potenziale eterosessuale.

Nicolosi è convinto che le grandi tradizioni religiose del mondo siano giuste: l'umanità è stata progettata per l’unione complementare dei sessi. Le associazioni per la salute mentale devono rispettare questo punto di vista; comportarsi diversamente costituirebbe una grave violazione non soltanto della diversità di visioni del mondo ma anche del diritto del cliente alla libertà e all'autodeterminazione.

Questo nuovo libro è una ricca fonte di informazioni - scritto da un medico astuto il cui lavoro con clienti omosessuali è stato innovativo, a cominciare dal suo libro del 1991, “la terapia riparativa”.

--A Dean Byrd, Ph.D., M.B.A., M.P.H.
Clinical Professor of Psychiatry, University of Utah.

President, National Association of Research and Therapy of Homosexuality (NARTH)

_____________________________________________________



Joseph Nicolosi ha scritto un libro che può essere solo il risultato di decenni di osservazione clinica e di integrazione scientifica di ciò che sappiamo oggi sulle origini e il trattamento dell’omosessualità. La stampa popolare promuove l'idea che il motivo del rifiuto degli impulsi omosessuali sia la tradizionale disapprovazione sociale. Obiettivi studi scientifici dicono il contrario.

Freud ha osservato che tutti i bambini attraversano fasi di assegnazione delle loro fantasie sessuali alternativamente all’ uno o all'altro dei genitori. La maggior parte dei bambini superano questa fase e si identificano con il proprio sesso, con impulsi sessuali diretti verso il sesso opposto. Il lavoro del Dott. Nicolosi è per i pochi che non portano a compimento tale processo. L’argomento, però, affascina praticamente tutti perché tutti noi abbiamo avuto esperienze con atteggiamenti conflittuali durante il nostro periodo formativo. Non vi sono dichiarazioni polemiche in questo trattato.

La sezione teorica che introduce la discussione è approfondita, e chi segue la letteratura del settore apprezzerà il ragionamento del dottor Nicolosi. Nel Manuale pratico di orientamento il dottor Nicolosi distilla gli effetti emotivi di costellazioni familiari critiche che complicano lo sviluppo sessuale del bambino, poi adolescente e infine adulto.

E’ riuscito a creare un libro scientifico e clinicamente significativo che qualsiasi adulto intelligente potrebbe leggere con facilità. E’ di aiuto è l'ottima organizzazione del materiale. Inoltre, il libro è ricco di esempi clinici. Anche la prima parte del libro, che fornisce le tesi fondamentali, è saturo di esempi clinici che danno vita alla teoria.

Un attento studio ha rivelato al dottor Nicolosi tre sindromi negli uomini che hanno intrapreso il trattamento riparativo. Egli ha scorto i momenti in cui l’omosessualità appare come un comportamento caratterizzato dal sentimento della vergogna, come una coazione a ripetere per risolvere specifici sgradevoli ricordi e, infine, come una spinta riparatrice per compensare la rabbia nascosta nell’inconscio.

La sfida per il terapeuta è enorme nel districare tali complessità. La sezione del libro dedicata al trattamento richiede quindi 13 capitoli per illustrare i vari aspetti di questi uomini che necessitano di essere compresi. Ciò che rende questo libro unico, anche al di là del notevole contributo teorico e clinico che ho delineato, è la formulazione originaria da parte del dottor Nicolosi, del ruolo del dolore in questi pazienti.

L'interruzione dell’attaccamento, implicita nel titolo del libro, non è mai stata chiarita prima d’ora nella letteratura psicologica che ha cercato di comprendere gli impulsi omosessuali. La conoscenza del modo in cui il senimento di vergogna ed altri affetti fondamentali interagiscono nello sviluppo della personalita, é fondamentale per qualsiasi terapeuta che voglia lavorare con questi pazienti fino al livello più profondo del loro dolore.

Gli esempi clinici mostrano ancora una volta come sia prevedibile che tale lavoro possa essere davvero liberatorio per coloro che hanno il coraggio di esplorare le fonti del dolore così a lungo nascosto dalla coscienza. Leggere Identità di genere. Manuale di orientamento potrebbe sembrare, ad alcuni che operano in campo psicologico, una cosa da evitare al fine di continuare ad aderire alle prevalenti nozioni circa l'omosessualità.
Chiunque leggerà questo libro sarà premiato con una comprensione coerente dello sviluppo della personalità e delle dinamiche familiari e della necessità di affrontare il cammino psicoterapeutico con ciascun individuo come una nuova avventura.

--Johanna Tabin, Ph.D.
Member American Psychological Association
Member Division 38 Psychoanalysis
Author, On the Way to Self Ego and Early Oedipal Development

__________________________________________________________


In questo libro rivoluzionario, Nicolosi, pioniere nel campo della terapia riparativa, spiega il ruolo dell'influenza del sentimento di vergogna e di perdita dell’attaccamento nell’attrazione verso lo stesso sesso. Integrando molteplici basi teoriche, Nicolosi ha sviluppato e presenta in modo efficace un nuovo e completo quadro di riferimento per la comprensione e il trattamento dell’omosessualità. Le tecniche e le strategie discusse all'interno di questo innovativo lavoro guiderà i terapeuti nel loro lavoro con i pazienti omosessuali.
E’ una lettura e una risorsa essenziale. Eserciterà un impatto duraturo sulle modalità di comprensione dell’omosessualità da parte delle comunità scientifica e dei professionisti della salute mentale.

--Janelle Hallman, MA, LPC
Author, The Heart of Female Same-Sex Attraction: A Comprehensive Counseling Resource